6. Come ingurgitarsi una matriciana bevendo un fiasco di chianti dal naso

6. Fare l’Amore in poche semplici lezioni: Come Fare l’Amore tutta la notte
Si può fare l’amore tutta la notte? 
Si
Vuoi saper come?
Prima però ti prego di rispondere ad una domanda: 
Perché lo vuoi fare tutta la notte?
…

Qualche tempo fa ho scritto un articolo citando qualcosa che non esiste: la pornogastronomia. Perchè non ci sono le riviste pornoculinarie ed i video pornogastronomici?
“Film senza storia dove si vede semplicemente la gente ingozzarsi, sempre gli stessi cibi e sempre nello stesso modo.”
Sembra una idiozia senza senso, eppure la pornografia è qualcosa di molto simile.
Perché nessuno chiede mai su Yahoo! Answers: “È possibile mangiare per otto ore di fila e se si come?”.
 E perché se digito mangiare su google mi vengono fuori link a succulente ricette o a linee guida per una alimentazione sana mentre se inserisco “fare sesso” trovo link su “come fare l’amore tutta la notte”, “fare sesso con due uomini” o “come fare sesso quando si ha il pene grosso”?
Perché non trovo link analoghi alla voce mangiare, che danno risposte ad eccitanti quesiti: “come infilarsi in bocca due cosce di pollo alla volta” oppure “come mangiare e ruttare tutto il giorno” o “come ingurgitarsi una matriciana bevendo contemporaneamente un fiasco di chianti dal naso?”
Perché nessuno, mentre sta cenando, per stimolare l’appetito, mette su un dvd con scene di gente che si strafoga ingurgitando chili di carbonare e saltimbocca alla romana, annaffiati da litrate di frascati? 
Eppure alcuni, quando fanno sesso, per eccitarsi, mettono su un bel video porno.
Misteri della razza umana.
Undici minuti, il titolo di un romanzo di Coelho, sembra sia il tempo medio di un rapporto sessuale, preliminari compresi. Pochino no? Eppure se fossero undici minuti pienamente vissuti, niente da obiettare, ma mi viene il sospetto che non sia proprio così.

Credo che la maggior parte delle persone viva una vita sessuale insoddisfacente ed è per questo che si crea dei desideri, delle fantasie, di quello che potenzialmente pensa possa essere una vita sessuale piena, anzi, sfrenata. Ma perché?
Una parte della risposta è che non esiste una vera libertà sessuale ma questo non spiega tutto.

Ma torniamo al primo quesito. La vera domanda non è come riuscire a fare l’amore per tutta la notte, ma come aver voglia di fare l’amore tutta la notte. Come non annoiarsi. Come non addormentarsi. Come uscire fuori dall’idea che fare l’amore sia solo uno stantuffare convulso (o essere trapanate) per una decina di  minuti  con l’unico scopo di arrivare all’orgasmo e sfogare la tensione.

Se scollego l’idea di fare l’amore dall’idea del trapanare forsennato, se me la godo alla grande ad accarezzare ed essere accarezzato, alternando la penetrazione al semplice contatto dei corpi, se riesco ad essere rilassato, a vivere tutto quello che viene, a non avere obiettivi da raggiungere, il problema non esiste.
Il punto è, quindi, non come acquisire i superpoteri o imparare le tecniche segrete ed i punti esoterici, quanto ritornare ad essere umanamente e stupendamente sensibili.

Praticate gente, praticate!

Scritto con la supervisione di Laura Orsina.
Avete voglia di praticare con noi (non a fare l’amore!)? Allora andate qui!
Vi piacerebbe se organizzassimo un seminario da voi? Fatecelo sapere.

©FarelAmore.org – Tutti i diritti riservati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...